• Commento alla Parola domenicale
    Pubblicato da Redazione
  • 6

25 marzo

Domenica delle Palme

Leggi le letture di questa domenica

Seguiamo il Maestro…a Gerusalemme.

È proprio qui che ci ha condotto il cammino di quaresima di quest’anno. In questa domenica abbiamo ascoltato e contemplato gli eventi che riguardano la passione di Gesù. Durante la benedizione dei rami d’ulivo abbiamo ascoltato il suo ingresso in Gerusalemme e nella proclamazione della Passione abbiamo ascoltato le ultime ore della sua vita fino a quel sepolcro.

Abbiamo visto il suo ingresso trionfante come re della pace, sul dorso dell’asinello, come i re in periodi di pace erano soliti fare, accolto da tutto il popolo festante e l’abbiamo contemplato sul trono della croce, il momento nel quale ci ha attirati tutti a sé.

Abbiamo sentito più volte dalle sue parole annunciare quanto sarebbe avvenuto poco dopo, non è il segno di chi vuole mostrare le sue capacità, bensì di chi vuole aiutare i propri discepoli e, con essi, anche noi, a riconoscere che quella passione non è qualcosa di subìto dalla quale non poteva sfuggire, non si tratta di una trappola nella quale in maniera ignara è incappato ad un certo punto della sua missione. Invece il suo annuncio ci mostra la sua consapevolezza e il suo aver scelto la via della croce e del dono totale di sé per la nostra salvezza. Contempliamo questi misteri in questa settimana, viviamo nella riconoscenza e chiediamo la grazia di sentire in questo dono il segno della vicinanza e della cura del Padre per ciascuno di noi e per ogni uomo di ogni tempo e luogo.